“Se ogni fiore volesse essere una rosa, la natura perderebbe la sua bellezza primaverile”.
È una grande gioia per la comunità di Eluru e anche un giorno straordinario per tutti i Fratelli, Novizi, Postulanti e Aspiranti. Abbiamo iniziato la giornata con la celebrazione della GIORNATA DELLA FRATERNITÀ in onore di San Francesco d’Assisi. Abbiamo avuto un momento speciale di preghiera e Fr. Efraín, Delegato dell’India, ci ha ricordato il tema “La gioia di essere fratello” scritto da Fr. Efraín. La giornata è stata piena di felicità e di gioia.
Dopo la relazione positiva dei loro formatori, il 20 settembre il Provinciale e i suoi consiglieri hanno ammesso 5 delle nostre pre-postulanti alla fase del postulato. Oggi, alla presenza del nostro Delegato, abbiamo celebrato il Rito di ingresso nel Postulato. Questa celebrazione ha avuto luogo nella cappella del Noviziato, in mezzo ai Fratelli della comunità e a un novizio. Fr. Sagar ha commentato l’articolo 168 della Costituzione che parla della fase del postulato. Fr. Ephraim ha consegnato ai nuovi postulanti il libro delle preghiere liturgiche della Chiesa. Poi la preghiera comunitaria è continuata. Abbiamo pregato in particolare per questi cinque postulanti. Perché si rallegrino nella speranza, siano pazienti nella tribolazione, siano costanti nella preghiera.