Il sabato 4 maggio, circondato da più di 25 Fratelli venuti da tutta la Provincia, (Brasile, Uruguay ed Argentina) dai suoi parenti e da numerosi giovani e parenti dei Fratelli che si sono dati  appuntamento nella Cappella Sacra Famiglia dell’Escuti, Cordova, si è svolta l’Eucaristia, presieduta da Mons. Pedro Torres, Vescovo ausiliare di Cordova, accompagnato dai Fratelli e dal postulante, nella quale Fratel Gastón Pítaroen nelle mani del Fratello Provinciale e in presenza dell’assemblea, pronunciò i suoi voti religiosi perpetui.

E’ stata un’emotiva e molto bene preparata cerimonia dove il canto, animato dal coro del collegio, ha dato una cornice festiva alla celebrazione. Le parole del Padre Miguel López, a partire dalle letture elette per questa occasione, hanno risaltato il profondo significato della consacrazione religiosa nel mondo di oggi. Un mondo che ha sempre più bisogno di giovani che, come Maria e Geremia si diano totalmente al servizio del Regno come Fratelli. Dopo la celebrazione si è condiviso un momento fraterno d’incontro, canti ed espressioni di allegria per la consacrazione di  Fratel Gastón.