Martedì 4 agosto, il Fratello Álvaro Contreras ha emesso la professione perpetua a Bucaramanga. La data coincideva con la festa del Santo Curato d’Ars, come sei anni fa nella prima professione.

La cerimonia è stata presieduta da p. Carlos Julio, parroco della parrocchia di San Vincenzo de’ Paoli, dove il Fratello svolgeva il suo servizio di catechesi. L’omelia è stata tenuta da P. Manolo Jiménez, una persona molto vicina ai Fratelli fin dal momento del loro arrivo in Colombia.

Le circostanze hanno impedito la presenza di ospiti, tranne i parenti più diretti e gli amici più stretti.

Tutti i membri della casa sono stati coinvolti nella preparazione. La cerimonia, anche se lunga, è stata molto commovente ed è stata offerta la possibilità di seguirla su FaceBook. Il pasto che ne è seguito è stato anche di gradimento degli scarsi venti ospiti.