Elvis Quintero è diventato Fr. Elvis l’8 ottobre 2022 quando ha emesso la sua Prima Professione Religiosa come Fratello nella comunità della Colombia. Elvis ha dato il suo generoso sì al Signore, dopo aver completato il noviziato a Quito (Ecuador). Era accompagnato dal Maestro dei Novizi, Fratel Fernando Cob e dal Provinciale, Fratel Jorge García Pacheco, che ha ricevuto i voti. Con lui c’erano anche alcuni Fratelli e aspiranti, alcuni parenti e amici della comunità di Bucaramanga.
Le letture proclamate durante la celebrazione hanno incoraggiato tutti noi a “cercare le cose di lassù” e a prendere la croce del discepolato con gioia e fiducia. Dopo il rito della consacrazione religiosa, sono risuonate le note e le parole del canto di ringraziamento: “Da oggi voglio seguirti, da oggi voglio lodarti, da oggi voglio annunciare la tua Parola? una riaffermazione dell’impegno che Fratello Elvis aveva appena preso.
All’offertorio, oltre al pane e al vino, sono stati presentati l’atto di Professione e le Costituzioni come segno di fedeltà e impegno e un’immagine della Sacra Famiglia come segno della dedizione al Signore delle famiglie dei presenti, in particolare dei genitori e dei fratelli e sorelle di Fratel Elvis che non hanno potuto essere presenti.
È stata una cerimonia semplice ma piena di significato per il primo Fratello venezuelano ad essere consacrato come Fratello della Sacra Famiglia. L’Eucaristia è stata presieduta da Padre José Posada, gesuita e direttore spirituale di Elvis durante la sua precedente permanenza a Bucaramanga. Altri due sacerdoti, ben noti alla comunità, hanno concelebrato l’Eucaristia.
L’Eucaristia si è conclusa con una parola di ringraziamento del nuovo Fratello alle persone che lo hanno accompagnato fin da bambino nella sua crescita cristiana e vocazionale. Il Fratello Provinciale ha letto alcuni messaggi di sostegno che ci sono giunti, tra cui uno del Fratello Superiore Generale che, tra le altre esortazioni, diceva:
Dio mostra il suo amore per voi attraverso questa vocazione e vuole contare su di voi per portare il suo amore a tutte le persone. Ringrazio Dio anche per le comunità della Colombia e dell’Ecuador che vi hanno accompagnato nella vostra formazione in questi anni. Da oggi, la strada è aperta per dare al Signore e alle persone il meglio di voi stessi e dei doni carismatici che il Signore ci sta dando in questo momento.
Cari fratelli e famiglia Sa-Fa, oggi il Signore continua a mostrarci che il carisma di fratel Gabriele è ancora vivo e che vuole che si diffonda. La testimonianza di questo Fratello deve essere uno stimolo di fedeltà per tutti noi. Che questo evento vocazionale che oggi celebriamo ci aiuti a impegnarci in modo decisivo per dare una risposta generosa alla vocazione che ognuno di noi ha ricevuto.
La celebrazione è stata seguita da un pranzo fraterno e gioioso con tutti coloro che hanno partecipato alla cerimonia. La cerimonia è stata trasmessa sul canale Youtube della comunità di Bucaramanga, dove i contenuti sono ospitati: https://www.youtube.com/watch?v=9FQJmqmYfK8.