Dal 4 al 14 di Luglio, 113 pellegrini della Famiglia Sa-fa della Spagna ed Italia, ragazzi e ragazze del Liceo e primo anno di Università, hanno preso i loro zaini per percorrere i 156 km che separano Abadin, Lugo, da Santiago di Compostela.

Come pellegrini, la strada esterna è segno di una strada interna che solo Dio conosce, percorre con noi e ci accompagna. Con l’esodo come fondale, Dio ci propone un itinerario nel quale sperimentare la sua salvazione, la sua provvidenza, la sua Alleanza, la sua povertà. Sperimentiamo una chiamata ad abbandonare le nostre sicurezze e appoggiare la nostra fiducia, consideriamo una vocazione all’inseguimento immagine di quelle frecce gialle che passò a passo ci fanno strade, ed intuiamo che ci ha convocati non solo ad ognuno, ma anche come comunità e famiglia che avanza della mano di un Dio che vive in mezzo al suo popolo.

La vita è come una strada nella quale Dio c’è e ci viene incontro. Buon cammino Famiglia SaFa!