Per motivare questi giorni di preghiera per intercessione del Venerabile Fratel Gabriele Taborin, prenderemo in considerazione alcune espressioni della Lettera su San Giuseppe, Patris Corde, scritta da Papa Francesco in occasione del 150° anniversario della proclamazione di San Giuseppe come Patrono della Chiesa. Inoltre arricchiremo il momento di preghiera con alcune invocazioni tratte dalle Litanie di San Giuseppe.

Martedì 16 marzo

« Pertanto, al compiersi di 150 anni dalla sua dichiarazione quale Patrono della Chiesa Cattolica fatta dal Beato Pio IX, l’8 dicembre 1870, vorrei come dice Gesù che la bocca esprimesse ciò che nel cuore sovrabbonda (cfr Mt 12,34), per condividere con voi alcune riflessioni personali su questa straordinaria figura, tanto vicina alla condizione umana di ciascuno di noi. Tale desiderio è cresciuto durante questi mesi di pandemia ».  (Patris Corde).

San Giuseppe, sostegno della Vergine Maria. Prega per noi
San Giuseppe, che hai guidato Gesù nella fuga in Egitto. Prega per noi
San Giuseppe, modello perfetto di obbedienza. Prega per noi

Preghiera per ogni giorno.

Dio nostro Padre, che hai suscitato nella Chiesa il venerabile fratel Gabriele Taborin per promuovere l’educazione cristiana, la catechesi e l’animazione liturgica, concedici che, con la forza del tuo Spirito e seguendo il suo carisma, sappiamo compiere la nostra missione oggi per  il bene della famiglia e della società. E, se è tua volontà che  venga annoverato tra i santi, ti chiediamo di concederci, per sua intercessione, la grazia di cui abbiamo bisogno… (possiamo nominare le persone per cui vogliamo pregare). Lo chiediamo con insistenza per Cristo nostro Signore. Amen

Mercoledì 17 marzo

“Per questo suo ruolo nella storia della salvezza, San Giuseppe è un padre che è stato sempre amato dal popolo cristiano, come dimostra il fatto che in tutto il mondo gli sono state dedicate numerose chiese; che molti Istituti religiosi, Confraternite e gruppi ecclesiali sono ispirati alla sua spiritualità e ne portano il nome; e che in suo onore si svolgono da secoli varie rappresentazioni sacre ».

San Giuseppe, tu che hai accolto Dio come pellegrino sulla terra. Prega per noi
San Giuseppe, modello perfetto di giustizia. Prega per noi
San Giuseppe, esecutore degli ordini di Dio. Prega per noi

 Giovedì 18 marzo

«Giuseppe vide crescere Gesù giorno dopo giorno «in sapienza, età e grazia davanti a Dio e agli uomini» (Lc 2,52). Come il Signore fece con Israele, così egli gli ha insegnato a camminare, tenendolo per mano: era per lui come il padre che solleva un bimbo alla sua guancia, si chinava su di lui per dargli da mangiare (cfr Os 11,3-4). Gesù ha visto la tenerezza di Dio in Giuseppe: «Come è tenero un padre verso i figli, così il Signore è tenero verso quelli che lo temono» (Sal 103,13). 

San Giuseppe, tu che hai nutrito il Pastore di tutti gli uomini. Prega per noi
San Giuseppe, voce della Parola silenziosa. Prega per noi
San Giuseppe, padre del Figlio di Dio. Prega per noi

Venerdì 19 marzo

« Analogamente a ciò che Dio ha fatto con Maria, quando le ha manifestato il suo piano di salvezza, così anche a Giuseppe ha rivelato i suoi disegni; e lo ha fatto tramite i sogni, che nella Bibbia, come presso tutti i popoli antichi, venivano considerati come uno dei mezzi con i quali Dio manifesta la sua volontà.[13]

San Giuseppe, al quale è stato affidato un tesoro celeste. Prega per noi
San Giuseppe, che hai redento il Redentore del mondo. Prega per noi
San Giuseppe, che hai salvato il Salvatore del mondo. Prega per noi

Sabato 20 marzo

« Giuseppe accoglie Maria senza mettere condizioni preventive. Si fida delle parole dellAngelo. «La nobiltà del suo cuore gli fa subordinare alla carità quanto ha imparato per legge; e oggi, in questo mondo nel quale la violenza psicologica, verbale e fisica sulla donna è evidente, Giuseppe si presenta come figura di uomo rispettoso, delicato che, pur non possedendo tutte le informazioni, si decide per la reputazione, la dignità e la vita di Maria. E nel suo dubbio su come agire nel modo migliore, Dio lo ha aiutato a scegliere illuminando il suo giudizio».[18]

San Giuseppe, potente protettore dei morenti. Prega per noi
San Giuseppe, sposo della Vergine Maria. Prega per noi
San Giuseppe, pieno di zelo per la salvezza delle anime. Prega per noi

 Domenica 21 marzo

« Molte volte, leggendo i « Vangeli dell’infanzia”, ci viene da domandarci perché Dio non sia intervenuto in maniera diretta e chiara. Ma Dio interviene per mezzo di eventi e persone. Giuseppe è l’uomo mediante il quale Dio si prende cura degli inizi della storia della redenzione. Egli è il vero “miracolo con cui Dio salva il Bambino e sua madre. Il Cielo interviene fidandosi del coraggio creativo di quest’uomo”.

San Giuseppe, attento difensore del Cristo. Prega per noi
San Giuseppe, capo della Santa Famiglia. Prega per noi
San Giuseppe, uomo giusto. Prega per noi

 Lunedì 22 marzo

« Un aspetto che caratterizza San Giuseppe e che è stato posto in evidenza sin dai tempi della prima Enciclica sociale, la Rerum novarum di Leone XIII, è il suo rapporto con il lavoro. San Giuseppe era un carpentiere che ha lavorato onestamente per garantire il sostentamento della sua famiglia. Da lui Gesù ha imparato il valore, la dignità e la gioia di ciò che significa mangiare il pane frutto del proprio lavoro”.

San Giuseppe, molto prudente. Prega per noi
San Giuseppe, molto fedele. Prega per noi
San Giuseppe, modello dei lavoratori. Prega per noi

Martedì 23 marzo

« Lo scrittore polacco Jan Dobraczyński, nel suo libro L’ombra del Padre,[24] ha narrato in forma di romanzo la vita di San Giuseppe. Con la suggestiva immagine dell’ombra definisce la figura di Giuseppe, che nei confronti di Gesù è l’ombra sulla terra del Padre Celeste: lo custodisce, lo protegge, non si stacca mai da Lui per seguire i suoi passi. Pensiamo a ciò che Mosè ricorda a Israele: «Nel deserto [] hai visto come il Signore, tuo Dio, ti ha portato, come un uomo porta il proprio figlio, per tutto il cammino» (Dt 1,31). Così Giuseppe ha esercitato la paternità per tutta la sua vita.[25]

San Giuseppe, amante della povertà. Prega per noi
San Giuseppe, protettore delle famiglie. Prega per noi
San Giuseppe, onore della vita domestica. Prega per noi

Mercoledì 24 marzo

“San Giuseppe, lo sposo della Beata Vergine, ha un posto speciale in cielo con Nostro Signore, che non può rifiutare nulla a colui che gli servì da padre adottivo sulla terra. Bisogna ricorrere all’intercessione di San Giuseppe  per la scelta di uno stato e per ottenere la grazia di una buona morte: egli ebbe la felicità di morire lui stesso tra le braccia di Gesù e di Maria. Invocatelo spesso. (Fratel Gabriele, L’angelo conduttore dei pellegrini di Ars).

San Giuseppe, protettore della Santa Chiesa. Prega per noi
San Giuseppe, speranza dei malati. Prega per noi
San Giuseppe, consolazione dei bisognosi. Prega per noi