Durante il mese del Fondatore si sono svolte varie attività, alcune delle quali attraverso Facebook. Ogni giorno veniva pubblicato un fatto della vita di Fr. Gabriel e una citazione. Alla fine della giornata, sono state fatte domande basate sull’immagine del giorno. Gli studenti hanno partecipato attivamente. Il 22 novembre, i docenti e il personale della scuola hanno partecipato a un’opera d’arte di sabbia colorata sul tema dei 20 anni di esistenza nelle Filippine.
Il 24, Fratelli, docenti, personale, studenti selezionati con i loro genitori/tutori e ospiti hanno partecipato alla celebrazione del 157° anniversario della morte del Venerabile Fr. Gabriel Taborin e del 20° anniversario della fondazione del GTCD.
Abbiamo iniziato l’ultimo giorno della novena nella cappella. In seguito, ci siamo riuniti tutti intorno alla sua statua. L’evento è iniziato con un’offerta di fiori da parte dei dipartimenti, la lettura di una breve storia sulla sua vita, la combustione di petizioni individuali e, infine, la preghiera per chiedere una grazia attraverso la sua intercessione. In seguito, la Santa Messa è stata celebrata nella Palestra come ringraziamento per i 20 anni di vita della Scuola Gabriel Taborin. È seguito un atto istituzionale: un breve video di saluto da parte di persone significative che hanno contribuito alla fondazione del Collegio, ovvero l’Arcivescovo emerito Fernando R. Capalla, Presidente del Consiglio di fondazione, Fr. Davide del Barba, ex Presidente del Collegio, e infine Fr. Francisco Javier Hernando, Superiore generale.
Questo è stato seguito dall’attività simultanea degli studenti per il Quiz Bee e la realizzazione di poster. Mentre questo accadeva, i partecipanti al concorso di poster hanno potuto finire il loro lavoro. Alla fine della mattinata abbiamo avuto un pranzo comunitario preparato dalla sezione catering della scuola. Nel pomeriggio, il programma è ripreso per annunciare i vincitori di tutti gli eventi e per presentare un souvenir agli illustri ospiti. La giornata si è conclusa con l’inno del 150° anniversario.