Lo scorso fine settimana, 29 e 30 settembre, i nostri volontari unitamente ai Fratelli, sono stati impegnati nello stivaggio di un container di 40 piedi di aiuti destinati al Burkina Faso. Questa non è una notizia del tutto nuova, anche quest’anno infatti sono stati spediti dal CAM SAFA numerosi container.

Ma la spedizione di questo mese avviene in questo drammatico momento per il Burkina dove si susseguono ripetuti attacchi terroristici, soprattutto al nord e all’est del Paese. Questo vuole essere un piccolo segno di speranza: la condivisione con chi è nella sofferenza più che mai.

E’ l’ora della solidarietà e certo non mancheremo di rispondere agli appelli che arrivano dal Burkina, attraverso i Fratelli della Sacra Famiglia, per rispondere al dolore di questa popolazione così duramente provata. Tutti uniti potremo essere ancora più vicini alle sorelle e ai fratelli di questo amato Paese.