Il Equipe di convivenza di Sa-Fa Madrid si è posto l’obiettivo fondamentale di lavorare per migliorare la coesistenza, incanalando le iniziative di tutti i settori della comunità educativa, promuovendo una cultura di pace e la risoluzione pacifica dei conflitti.
Riteniamo che, in questo senso, la prevenzione e la formazione siano essenziali, oltre a dare agli alunni un ruolo attivo nella convivenza scolastica.
Per tutti questi motivi abbiamo un progetto molto interessante, gli Aiutanti degli Alunni, una “rete di aiuto tra pari”. Si tratta di alunni della Primaria 6, della Secondaria e del Baccalaureato che si assumono volontariamente la missione di individuare situazioni di vulnerabilità, rischio o violenza tra i loro compagni di classe e di offrire loro aiuto. E quando ritengono che la situazione lo richieda, li indirizzano alle altre strutture incluse nel Plan de Convivencia (Piano di Convivenza).
Non sono delegati di classe, né “poliziotti”, ma studenti che rilevano le tensioni e i conflitti tra compagni di classe prima degli adulti e possono intervenire prima che un conflitto si aggravi, ascoltando, parlando e mediando in modo informale tra le parti. Ricevono una formazione specifica e le loro azioni sono supervisionate dai tutor e dal Team Coexistence. In questo modo, gli alunni che partecipano ogni anno hanno l’opportunità di sviluppare le competenze sociali e le strategie di risoluzione dei conflitti, oltre che la propria autonomia.

Il primo team di 30 studenti aiutanti, nell’anno accademico 2017-18, dal 1° ESO al 1° Bach. Trenta studenti hanno inaugurato questo Programma Peer Helper con grande entusiasmo, sapendo di contribuire a migliorare la convivenza alla Sagrada Familia di Madrid.
Anno 2022-23. Il nostro sesto team di Peer Helper, con oltre 70 partecipanti, comprende anche studenti di prima media. Lo stesso entusiasmo, lo stesso desiderio di lavorare insieme, lo stesso orgoglio di sapere che contribuiscono con il loro tempo e il loro impegno a rendere la scuola un luogo più accogliente.

Almudena Fernández Drake